Consorzio Liguria Formazione

 

Consorzio Liguria Formazione

 

 

Consorzio Liguria Formazione

 

 

Consorzio Liguria Formazione

 

Scarica il volantino in pdf!

L’operatore del legno è in grado di fabbricare e riparare, in maniera autonoma e competente, materiali a base di legno e affini, in particolare mobili, mobili da incasso e elementi di completamento, nonché eventualmente rifiniture interne ed altri prodotti in legno. Rispettando la normativa vigente in campo di prevenzione degli infortuni, sicurezza del lavoro e tutela dell’ambiente e della salute, nonché le regole della redditività, l’operatore/trice del legno e dell’arredamento, sulla base della documentazione tecnica e/o di istruzioni generali, è in grado di organizzare e gestire il posto di lavoro, eseguire schizzi, disegni, sagome e modelli e determinare le sequenze lavorative, mettere a punto e azionare macchine e strumenti, fabbricare pezzi unici o di piccola serie, assemblare singoli pezzi, montare guarnizioni, serramenti e materiali ausiliari, applicare e lavorare impiallacciature e collanti, verificare la qualità del prodotto, realizzare montaggio e incasso di pezzi e prodotti prefabbricati, applicare rivestimenti sul soffitto e sulle pareti, effettuare levigature trattamenti rivestimenti di superficie, eseguire lavori di manutenzione e restauro, eseguire la manutenzione di macchine e strumenti, registrare dati tecnici e risultati del lavoro.

Che cos’è ?

E’ un corso equiparato alla scuola secondaria di secondo grado (superiori) per tutti gli studenti che non abbiano compiuto 16 anni entro il 31/12/2018. Nell’ambito dei posti resi disponibili possono essere ammessi anche i giovani di età superiore purché rientranti nel Diritto dovere all’Istruzione e alla Formazione (18 anni)
Insegna le tecniche di promozione e accoglienza turistica sul territorio locale e Nazione e in particolar modo quelle legate alle strutture ricettive.
Insegna le tecniche tramite pratica in laboratorio per la lavorazione del legno .
Offre opportunità di sbocchi lavorativi e un progetto Erasmus al terzo anno.
Lingue straniere Inglese, Francese e (solo promozione e accoglienza) Spagnolo.

A cosa mi servirà?

Diventare un operatore inseribile DA SUBITO in grandi e piccoli aziende nella lavorazione del legno o nel turismo sul territorio.
Dopo i tre anni viene rilasciato un attestato di qualifica professionale in:

OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA
OPERATORE DEL LEGNO

Cosa, quanto e come si studierà?
990 ore/anno =>  totale sui tre anni = 2970 ore
Attraverso lezioni frontali e con ausilio di LIM e TABLET (lavagna interattiva multimediale) si studieranno:

Tecniche, tecnologie e processi operativi del legno/Autocad e sketchup/Amministrazione e Contabilità/Promozione e Accoglienza del Territorio/Tecniche di Erogazione dei Servizi Turistici, Qualità, Igiene, Sicurezza e Salvaguardia dell’Ambiente/Storia e Salvaguardia del Patrimonio Artistico/Geografia e Cultura del Territorio/ Inglese/Francese/Spagnolo/Scienze/Informatica/Matematica/Italiano/Storia/Diritto e inoltre, grazie ai LARSA ( laboratori di recupero e sostegno dell’apprendimento) potrai rimanere sempre al passo e potenziare il tuo apprendimento

E NON E’ TUTTO………

La presenza di stage formativi di 160 ore il secondo anno e 200 ore nel terzo faciliteranno gradualmente l’apprendimento nell’ottica di un futuro inserimento lavorativo.
La qualifica di operatore  ai servizi di promozione e accoglienza è RICONOSCIUTA A LIVELLO NAZIONALE (accordo Stato Regioni) ed EUROPEO (III° livello EQF).

 E se volessi proseguire?

Possibilità della prosecuzione del percorso di studio IV anno Diploma di Tecnico IeFP (in base alla programmazione Regionale). Possibilità di prosecuzione su percorsi scolastici secondari di secondo grado con istituti in paternariato!